L’ambito della collaborazione in famiglia è sempre stato un argomento caldo tra genitori e figli, a volte è anche motivo di attrito e discussioni tra fratelli o causa di litigi. Questo è esattamente uno di quegli ambiti dove è necessaria una buona organizzazione che affronta con strategia il problema e previene discussioni in famiglia. Vediamo qualche suggerimento pratico: – RIUNIONE DI FAMIGLIA: indipendentemente dall’età dei figli, la prima cosa è indire ufficialmente una riunione di famiglia. Tutti devono essere presenti, genitori figli grandi e piccoli. Insieme si valuta quali sono le cose più urgenti da fare per collaborare e sollevare la mamma (che di solito fa quasi tutto). Ciascuno può dire il suo parere, Io scopo della riunione è creare consapevolezza sul fatto che siamo tutti corresponsabili del buon  andamento della vita quotidiana, se tutti collaboriamo. Altro frutto della riunione è terminare con una lista di faccende domestiche da gestire. – CENTRALE DI COMANDO:  una volta individuate le cose da fare si crea una lavagna o altro strumento visibile a tutti, dove si assegnano gli incarichi, i 
Read more
Certamente il periodo della DaD (didattica a distanza) è stato un tempo complesso per molte famiglie. Se sei un genitore avrai sperimentato che nuovi pesi sono arrivati sulle tue spalle per poter gestire al meglio i figli in questa incompleta modalità di fare scuola. Ma 
Read more