Mandala

PUNTO DI VISTA DA KIDS P.O. SUI BENEFICI DEI MANDALA

Mandala

E’ stato scritto davvero tanto sui Mandala, riguardo alla loro origine, ai benefici che apporta colorarli ed all’uso che se ne può fare nei più svariati ambiti. Ne hanno scritto Psicologi, Pedagogisti, Insegnanti, Terapisti; articoli molto interessanti che ho letto con attenzione perché il fascino di questi cerchi da colorare ha preso anche me.

Recentemente ho visto il mio nipote più grande (quasi 8 anni, nella foto) mentre ne colorava uno con grande impegno ed ho pensato: “Il punto di vista di una Professional Organizer, anzi di una Kids P.O. proprio focalizzata su Bambini e Ragazzi, forse non è mai stato scritto…”  Perciò eccomi qui a tentare di dare un contributo da una angolazione tutta particolare.

E’ fuori di dubbio che colorare i Mandala faccia bene a tutti, io mi limiterò a fare qualche collegamento tra i benefici di questa pratica e le abilità organizzative che può stimolare e che desidero trasferire a chi si occupa di bambini e ragazzi, proprio sfruttando i Mandala come strumento educativo.

  • Attraverso l’utilizzo e la scelta dei colori i bambini esprimono le loro emozioni, crescono nella consapevolezza di sé e di ciò che provano, primo requisito necessario che cerco di sviluppare nei bambini per avviarli alle abilità organizzative. Un bambino consapevole di sé è pronto per nuovi percorsi di crescita.

SUGGERIMENTO PRATICO: Per i più piccoli ci sono Mandala prestampati in bianco e nero da colorare a seconda dell’età, per i più grandi si può dare il foglio con solo il cerchio tracciato per lasciare massima libertà di espressione.

 

  • Nell’atto di colorare il bambino si rilassa ed inizia a percepire meglio lo scorrere del tempo. Come Professional Organizer tengo molto ad avviare bambini e ragazzi ad una buona gestione del tempo: un tempo ordinato, con giusti ritmi non frenetici ed incalzanti, ma che educhino al valore dell’attesa, della calma, della pazienza per le cose fatte con cura. Crescendo questo si trasformerà in una preziosissima competenza: la gestione del proprio tempo per ogni impegno, progetto di studio o di lavoro.

SUGGERIMENTO PRATICO: si può scegliere di colorare un grande Mandala per tutta la famiglia, ciascuno ne fa un parte come meglio preferisce, anche contemporaneamente se si prepara un cartellone molto grande. Un tempo disteso di qualità, trascorso tutti insieme; ne potranno nascere momenti di grande intimità e confidenza ed inoltre è un’ educazione alla cooperazione.

 

  • Colorare i Mandala richiede precisione, soprattutto per i bambini più grandicelli e per i ragazzi; questo stimola un’altra abilità organizzativa: la capacità di attenzione e concentrazione. Una abilità che consente di essere efficaci nei propri doveri, efficienti negli impegni presi, produttivi nelle attività che si è scelto di intraprendere. Inoltre i ragazzi che consolidano questa capacità sperimentano quell’autoefficacia che li fa crescere nell’autostima.

SUGGERIMENTO PRATICO: con i bambini più grandi e con i ragazzi si può utilizzare il Timer per darsi un tempo da dedicare solo alla colorazione del Mandala, quando questo è particolarmente complesso e dettagliato; oppure utilizzare un sottofondo musicale di proprio gradimento che aiuti nella concentrazione per tutta la durata del brano.

 

  • Colorare è una azione connessa con le Abilità Motorie: la motricità fine, la coordinazione oculo-manuale. Questo aiuta ad acquisire una corretta percezione dello spazio e di conseguenza imparare una ottima organizzazione spaziale, tanto necessaria nella vita di tutti i giorni.

SUGGERIMENTO PRATICO: dopo che il ragazzo ha terminato di colorare il suo Mandala invitalo a riordinare uno dei suoi spazi (scrivania, camera, o quel luogo che rimanda da tempo) lo farà in modo più efficace, ottimizzando lo spazio e con soddisfazione.

 

  • Mano a mano che il Mandala va verso il suo completamento, si inizia a percepire un senso di armonia, di completezza che educa all’ordine esteriore che a sua volta stimola e valorizza quello interiore della struttura del pensiero e della coscienza. Una abilità organizzativa che qui viene educata è il raggiungimento degli obiettivi che a sua volta fa crescere il senso di responsabilità.

SUGGERIMENTO PRATICO: fare in modo che i Mandala siano sempre completati e colorati per intero; un opera finita ha una grande valenza educativa. Puoi appendere in casa o nella camera dei ragazzi i Mandala che sono stati terminati, la percezione visiva di un ottimo risultato è stimolo per intraprendere nuove imprese.

Ecco il mio punto di vista da Kids P.O. uno sguardo che cerca sempre di proporre strategie per educare attraverso una organizzazione a 360°, che non sia il fine, ma lo strumento che agevola il passaggio dei principi educativi a cui ciascuno si ispira.

Immagino un bel tavolo all’aperto sotto l’ombra di un grande albero, una bella tavolozza di colori, una brezza leggera che rinfresca ed un Mandala da colorare da soli o in compagnia…

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *